Lettura

Questo servizio viene scelto da sempre più volontari, i quali, nell’ offrire un pò del proprio tempo, preferiscono il rapporto con l’utente attraverso la cultura, lo scambio di idee ed il confronto.
Leggere ad un non vedente un libro, una rivista, un giornale o semplicemente la posta non è un gesto meccanico, freddo, ma, è un riscoprire il gusto dell’informazione e il piacere della cultura per entrambi i soggetti, con la differenza che il non vedente ha la consapevolezza di poterlo fare insieme a persone sensibili e disponibili.

immagine di una mano che regge un libro in un ambiente sereno con cielo limpido

Comments are closed.